Scopri chi siamo
Get the Flash Player To see this player.
Home Servizi Corpo Massaggi


 

clicca qui per conoscere gli abbonamenti

CHECK UP GRATUITO E PACCHETTI PERSONALIZZATI CON AUTOCURA


Massaggi

 

  • Massaggio Thailandese New
  • Massaggio del fuoco (Dumont) New
  • Massaggio Ayurvedico (Abjangam) New
  •  Massaggio Aromaterapico New
  • Massaggio Rolfing New
  • Massaggio Circolatorio (emolinfatico)
  • Linfodrenaggio manuale Vodder
  • Massaggio Antistress completo
  • Massaggio Antistress (schiena e cervicale)Trattamenti curativi (es: massaggio con coppette)  Trattamento snellente rassodante pancia con fango e fascia termica
  • Trattamento Manuale Specifico
  • Peeling
  •  Bendaggio
  •  


Oltre al classico, avvolgente e intramontabile massaggio antistress, indicato nei casi di tensione e stanchezza psicofisica, il nostro centro propone molte altre tecniche di massaggio che abbracciano diverse filosofie, da quella indiana a quella orientale cinese etc, per provare esperienze uniche nel loro genere.

Il massaggio reiki
è un metodo di massaggio molto semplice di risanamento e rilassamento e produce buona salute, gioia e sicurezza. La priorità del massaggio reiki è trovare e lavorare sulle radici che portano alle patologie, per cui trovare e lavorare sulla causa e non sul sintomo. Inoltre, il massaggio reiki va a lavorare sulla sfera psichica armonizzandola, che di conseguenza armonizza il nostro sistema nervoso, immunitario e muscolare, portando così anche ad un benessere salute futuro. Il trattamento reiki oltre al massaggio comprende anche altri trattamenti chiamati livelli che sono tre: il Primo Livello Reiki che è chiamato anche livello manuale; il Secondo Livello si viene iniziati a tre simboli cosmici; il terzo livello viene definito iniziazione al «simbolo maestro» . Il massaggio reiki è nato grazie alle scoperte del giapponese Mikao Usui, il quale non era un dottore, ma fu riconosciuto ugualmente tale grazie alla sua cultura e alla sua sapienza. La sua esperienza e la sua continua voglia di raccogliere informazioni contribuirono ad dare origine al massaggio reiki, il quale aveva la prospettiva di curare le malattie e i dolori, ma soprattutto il rafforzamento di tutti i talenti naturali disponibili, l'equilibrio dello spirito, la salute del corpo e conseguentemente il raggiungimento dell'autorealizzazione. Il massaggio reiki, puo sembrare una magia, una religione, ma in realtà è una scoperta scientifica.
La parola Reiki si compone di due sillabe. Rei (energia universale) descrive l'aspetto illimitato ed universale dell'energia, mentre Ki (energia vitale) è ogni parte individualizzata del Rei, ovvero la forza vitale che ha preso una specifica forma e permea tutto ciò che esiste. Reiki significa: Energia Universale. È la fonte stessa della vita.


Massaggio emolinfatico
Ha lo scopo di riattivare attraverso manovre di sfregamento della cute ed “impastamento” dei tessuti, la circolazione sanguigna e linfatica anche nelle zone periferiche del corpo, eliminando le scorie del metabolismo. Elimina tossine ed acido lattico dall’apparato muscolare riossigenando i tessuti e migliorando il trofismo delle masse muscolari e della pelle, sia negli strati superficiali, sia in quelli profondi, svolgendo un’azione anti-invecchiamento. E’ particolarmente utile anche per combattere e ostacolare la formazione dei vari stadi cellulitici o adiposità localizzate


Massaggio aromaterapico
Questa metodica derivata dall’aromaterapia utilizza le essenze derivate dalle piante per mantenere e riscoprire il proprio benessere e la propria salute. E’ uno dei modi più semplici di utilizzare la sapienza delle mani unito al potere degli oli essenziali, per occuparsi della salute del corpo e dell’ equilibrio psico-fisico. Gli oli essenziali esplicano un’azione completa agendo a livello energetico (il profumo con le sue sottili vibrazioni interagisce con il campo magnetico umano), mentale (calma, tonifica, riequilibra il sistema nervoso) e fisico. Il massaggio viene effettuato con le essenze diluite, su tutto il corpo o massaggiando zone particolari come per esempio i punti dell’agopuntura cinese o quelli della reflessologia o infine quelli indiani dei chakra.


MASSAGGIO AYURVEDICO
Nella scienza ayurvedica, il massaggio ha un ruolo fondamentale per il benessere psicofisico di ogni individuo.L’Abyangam è un metodo che comprende molteplici tecniche di massaggio, manipolazioni e applicazioni e che ha come scopo il raggiungimento del benessere psicofisico. E’ un trattamento che rilassa profondamente, fortifica la mente e lo spirito, ringiovanisce il corpo, combatte lo stress, scioglie dolcemente le tensioni e le rigidità.
Le sue tecniche vengono applicate, secondo la costituzione e gli eventuali squilibri specifici di ciascuna persona, utilizzando oli ayurvedici per massaggio preparati in base alle condizioni delle singole persone. Particolarmente indicato in casi di stress, traumi emozionali, stanchezza, insonnia e ansia.


Massaggio miofasciale
E’ una particolare tecnica che allunga le fasce muscolari allentando le tensioni che si creano tra queste all’interno del muscolo e nei tendini con lo scopo di alleviare i dolori muscolari, incrementare la mobilità delle articolazione e la sensazione di scioltezza, ridando equilibrio a tutto il corpo. Incidenti, stress, traumi, sovraccarico e posture scorrette possono causare una contrazione delle fasce: il massaggio miofasciale permette una migliore circolazione del sangue all’interno dei muscoli, favorendone l’ossigenazione e il nutrimento e aiuta la muscolatura a lavorare in maniera efficiente. E’ una delle tecniche maggiormente utilizzate dai massaggiatori sportivi.

Reflessologia plantare
La riflessologia, antica disciplina nota già 4000 anni a. C., cerca di curare l’uomo usando solo l’energia vitale presente nell’organismo stesso. partire dall’osservazione dei piedi per risalire allostato di salute della persona Mediante tecniche specifiche di pressione e massaggio sui punti riflessi si possono rimuovere blocchi energetici, cause di dolore e alleviare numerosi disturbi, anche di natura viscerale, attraverso il semplice trattamento manuale. Infatti questa tecnica stimola la naturale “autoguarigione” del corpo alleviando i sintomi delle malattie e riportando l’intero organismo ad uno stato di equilibrio e armonia. Per ottenere ciò occorre la partecipazione attiva della persona interessata che dovrà diventare consapevole del suo stile di vita e porre in atto dei cambiamenti dove necessario.


Massaggio connettivale
Ottimo per rilassare la muscolatura soprattutto per chi si dedica alla pratica di un’ attività sportiva, ma anche per tutti coloro che accumulano sotto forma di tensione muscolare (in particolar modo nel tratto cervicale) lo stress quotidiano. E’ una tecnica che agisce principalmente sul tessuto connettivo (ovvero quello che provvede al collegamento, sostegno e nutrimento dei tessuti dei vari organi) attraverso frizioni lente e profonde. Il fine principale è quello di ottenere un’azione riflessa che parte dagli strati profondi della pelle e arriva a un viscere o un muscolo sofferente, per normalizzare e riportare in equilibrio la parte. Inoltre svolge importanti effetti di decontrazione e di rilassamento della muscolatura dell’area trattata, dona maggiore mobilità articolare e aumenta la vascolarizzazione dei tessuti

Massaggio emolinfatico Dumont, detto “del fuoco”
Efficacissimo contro cellulite e adipe, è anche in grado di migliorare notevolmente la circolazione linfatica e sanguigna in tutto il corpo. Stimola la diuresi favorendo la riduzione fisiologica del peso. Il benessere che provoca ha effetto rilassante sul sistema nervoso. Creato nel 1965 dal fisiatra belga prof. George Dumont, il suo rigore scientifico, unito al rispetto assoluto dell’anatomia nell’esecuzione, ne fanno un massaggio dalla classicità intramontabile e dall’efficacia immediatamente evidente.

 

 

DLM: DRENAGGIO LINFATICO MANUALE, LINFODRENAGGIO VODDER
I principali effetti del DLM sono:
effetto vegetativo – antistress - rilassante
effetto sulla conduzione algica ( alleviante il dolore: lo elimina o lo riduce)
effetto immunizzante
effetto sulla muscolatura liscia dei vasi sanguigni e sul linfangione – effetto cicatrizzante
effetto drenante
effetto rigenerante
effetto stimolante e livello della microcircolazione
di cui l’effetto antiedemizzante è il più principale di tutti gli effetti del LM.
Il linfodrenaggio manuale è un metodo ausiliario, un metodo complementare alle terapie mediche di base e farmacologiche e viene eseguito anche in combinazione con le altre terapie fisiche.
La manualità in questo massaggio è fondamentale in quanto permette alla linfa di seguire “correttamente” il suo corso, facendo in contempo penetrare ossigeno e sostanze attive nei tessuti interstiziali. La linfa stimolata dal DLM si sposta dal territorio linfoedematoso a territori in cui è funzionante il trasporto della linfa.
Le indicazioni sono varie:
Edemi linfostatici estesi.
Edemi locali di genesi traumatica, tipo ematoma.
Lussazioni articolari, lacerazioni delle fibre muscolari, trattamento di fratture.
Edemi linfatici dopo operazioni.
Malattie del tessuto di sostegno e connettivo.
Affezioni reumatologiche, reumatismo articolare acuto, poliartrite primaria cronica, artriti infettive, artrosi, gotta, tendinosi, borsiti, sindrome del tunnel.
Edemi locali, e dei nervi periferici come emicrania, cefalea, nevralgia del trigemino.
Infiammazioni croniche locali del tratto respiratorio.
Malattie del tratto digerente.
Squilibri vegetativi, quali stress.
Prevenzione sulla salute.

CHECK UP GRATUITO E PACCHETTI PERSONALIZZATI CON AUTOCURA


 
Buono Regalo
Libro degli ospiti